Come creare un giardino verticale: La guida completa facile per tutti

Trasforma le pareti in un'oasi verde

Giardino verticale su balcone

Creare un giardino verticale è una soluzione innovativa per sfruttare lo spazio verticale e trasformare le pareti della tua casa o del tuo giardino in un'incantevole oasi verde. In questo articolo, ti guideremo dettagliatamente nella creazione di un giardino verticale utilizzando piante rampicanti e vasi sospesi. 

Selezione delle piante rampicanti:

La scelta delle piante rampicanti giuste è fondamentale per il successo del tuo giardino verticale. Considera le condizioni ambientali del luogo in cui desideri creare il tuo giardino, come la luce disponibile e l'umidità. Alcune piante rampicanti adatte per un giardino verticale includono la vite americana (Parthenocissus quinquefolia), il gelsomino (Jasminum), la pianta del pisello (Lathyrus) e l'edera (Hedera).

Scelta dei vasi sospesi:

Scegli vasi sospesi che si adattino allo stile del tuo giardino verticale e alle dimensioni delle tue piante. Assicurati che i vasi abbiano fori per il drenaggio dell'acqua e siano sufficientemente resistenti da sostenere il peso delle piante mature e del terreno. Puoi optare per vasi in ceramica, plastica o fibra di vetro, a seconda del tuo gusto personale e delle esigenze delle piante.

Posizionamento dei vasi:

Pianifica attentamente la disposizione dei vasi sospesi sulla parete. Puoi creare un design simmetrico con vasi di dimensioni e forme simili, oppure optare per una composizione più dinamica con vasi di varie dimensioni e altezze. Assicurati che i vasi siano fissati saldamente alla parete, utilizzando supporti robusti, e bilanciali correttamente per garantire stabilità.

Preparazione del terreno e piantagione

Prepara il terreno utilizzando un substrato di qualità adatto alle esigenze delle tue piante. Assicurati che il terreno offra un buon drenaggio, evitando i ristagni d'acqua che potrebbero danneggiare le radici delle piante. Trasferisci le piante dai loro contenitori originali ai vasi sospesi, facendo attenzione a sistemarle in modo che abbiano spazio sufficiente per crescere e svilupparsi.

Giardino verticale interno indoor

Irrigazione e manutenzione

L'irrigazione è fondamentale per il successo del tuo giardino verticale. Controlla regolarmente l'umidità del terreno e innaffia le piante in base alle loro esigenze specifiche. Osserva attentamente le piante per individuare eventuali segni di stress idrico o presenza di parassiti. Mantieni un equilibrio nel livello di umidità del terreno evitando sia l'eccesso che la carenza d'acqua.

Supporto e addestramento delle piante

Alcune piante rampicanti richiedono un supporto aggiuntivo per crescere in modo corretto. Fornisci supporti come griglie o reti per permettere alle piante di arrampicarsi. Durante la crescita, addestra le piante legando delicatamente i loro steli al supporto, guidandole nella direzione desiderata.

Giardino verticale su parete

Conclusioni:

Creare un giardino verticale è un modo affascinante per portare la natura nelle pareti della tua casa o del tuo giardino. Seguendo questa guida completa, avrai tutte le informazioni necessarie per selezionare le piante adatte, posizionare i vasi sospesi in modo estetico e mantenere il tuo giardino nel tempo. Goditi l'atmosfera unica e rilassante che solo un giardino verticale può offrire, trasformando le pareti in un'oasi verde che arricchirà la tua vita quotidiana.

Back to blog